Percussioni al TOP! my Youtube channel

Suoni Ritmo Emozioni Alessandro Querzoli

Percussionista italiano per serate con dj, eventi live, tour e accompagnamento gruppi musicali.

Un set musicale infinitamente ricco, gestito con energia, passione e professionalità.

Questo è il link del mio canale Youtube: trovate oltre 85 video (fino adesso) dove suono percussioni di ogni tipo (congas, djembe, hang, birimbao, darbukka, campane tibetane) e in ogni contesto (discoteche, spiagge, ville, clubs) con molti amici miei, grandi artisti e grandi persone.

This is my Youtube channel, with 63 (so far) different videos… I’m playing many kind of percussion: congas, djembe, hang, tibetanian bowls, birimbao, darkbukka… with many friends of mine, big artist cause they’re a big persons.

Alessandro Querzoli liked videos

Tamburi, Bonghi, Bongo, Percussioni

View original post

Annunci

Volete fare festa?

Volete fare una festa? Essere coccolati e avvolti da musica di classe, fresca e raffinata? Allora sapete chi chiamare: Aperi Style

APERI_IMAGES_HEADER_2017

My music: if you want to see me play…

If you want to see me play, to listen some unconventional music, some unexpected sounds… enjoy my youtube channel.

From jazz to afro funk, passing by handpan music, birimbao songs and house beats, reggaeton and chill out.

AlessandroQuerzoli – youtube channel

Un pò di cose su di me – Liebster Award

Alessandro_1valigia3

Ciao a tutti, io sono Alessandro.

Ho creato il mio blog per condividere e comunicare attraverso le perfomances musicali e le proposte musicoterapeutiche; a volte cercando di raggiungere un più difficile obbiettivo: proporre lo sviluppo e la conoscenza della persona attraverso pratiche di relazione nel suono e nel movimento.

Considero l’Arte come una forma espressiva che apporta esclusivamente fattori positivi e benessere nella vita quotidiana di chi la pratica.
Alle volte però è molto difficile per un “artista” fare Arte per la relazione, senza l’aspettativa generata dalla “prestazione”.
Senza troppo allungare il discorso, che potremo riprendere in altro momento, io cerco di fare in modo che l’Arte sia il piacere di esprimersi senza essere (troppo) appesantiti dal giudizio.
Dal giudizio che diamo noi di noi stessi e da quello degli altri.
Non sempre bisogna per forza essere meglio di prima. O più bravi degli altri.
In tanti casi serve…ovvio. In tanti altri no. Ma noi lo facciamo lo stesso: ci giudichiamo.

Detto questo, con un grande sorriso io cerco di portare un pò di leggerezza.
Prendere la musica per farne quello che è: espressività. Correndo il rischio.
Utilizzare le tecniche di musicoterapia per far sì che il suono (di qualsiasi tipo) sia funzionale alle nostre necessità. Utilizzare il suono e anche il background sonoro
per costruire una connessione circolare e dinamica tra i diversi aspetti della percezione di sè e degli altri.

Questo blog per me è davvero una piccola grande occasione di parlare delle mie esperienze e soprattutto, quello che mi rende più felice, parlare e condividere le mie proposte.

Ringrazio naturalmente il blog che mi ha permesso di scrivere questo articolo: https://unavaligiadidesideri.wordpress.com

Questo blog ha proposto (attraverso GIUGIU & MARS) una motivazione e una bella idea per presentarmi e ringraziare tutti i blogger e tutte le blogger che nella loro simpatia, stima e gentilezza hanno già supportato le mie idee relazionali e artistiche attraverso la musica.
Sul regolamento per partecipare ai LIEBSTER AWARD  e presentare il vostro blog trovate tutto a questa pagina: https://unavaligiadidesideri.wordpress.com/2016/12/24/liebster-award/

OK…ora UNDICI COSE DI ME:

MI PIACE QUANDO STRAPPO UN SORRISO DI DIVERTIMENTO, DI SORPRESA O DI CONTENTEZZA A CHI PARTECIPA AI MIEI LABORATORI O MENTRE SUONO.

SONO PRECISO E METODICO MA QUANDO SERVE… LASCIO ANDARE LE COSE COME DEVONO ESSERE. Magari posso anche sbagliare, non sono mica superman.

QUANDO SUONO LE PERCUSSIONI VIVO UN SENSO DI GIOIA, MA ANCHE DI INDEFINITO… come a cercare la musica perfetta.

PENSO CHE LA MIA PROFESSIONE SIA MOLTO DIFFICILE. CHE IO SIA INVISIBILE, COME TANTI DI NOI E DI VOI, AGLI OCCHI DI ISTITUZIONI TROPPO FORMALI.
Quelle professioni creative che ricadono nel limbo della precarietà esistenziale.

PENSO CHE LA VITA E’ UNICA, PREZIOSA.

PENSO CHE L’ESSERE UMANO DEVE TROVARE UN COMPROMESSO TRA IL SUO DESIDERIO E LE POSSIBILITA’ DI TUTTI.

MI PIACE TANTO LO SPORT E L’ATTIVITA’ FISICA DI OGNI TIPO, PERCHE’ SERVE A STARE BENE E A TENERSI IN FORMA. Di fisico e di testa.

HO VISSUTO ESPERIENZE FANTASTICHE E IMPORTANTISSIME. Ho conosciuto persone di ogni parte del mondo, mentre io ero in ogni parte del mondo, grazie ai miei viaggi che sono, assieme alla musica, la mia passione e la mia vita.

SPERO DI CONDIVIDERE, DI TROVARE IL MODO DI FAR CAPIRE CHE “CONDIVIDERE” E’ POSSIBILE.

LA NATURA E’ SPLENDIDA. Molto poco valorizzata, e allo stesso tempo molto sfruttata.
A me piacerebbe sicuramente un dialogo molto più paritario con la natura e le sue varie forme.

Ultima cosa di me: SONO IO. Nelle cose giuste, nelle testardaggini, nel modo di comunicare, nei punti di forza e nei punti di debolezza.
E infine…spero di riuscire a preparare un nuovo spettacolo (coreografia, musica e danza) che racconti del passato e del futuro, del “tribalismo” cosmopolita nel 2000. Una possibilità “concreta” di fondere il mio percorso musicale con alcune finalità artistiche e relazionali. Vorrei avere la capacità di realizzare questo nuovo, piccolo e grande obbiettivo.

Mi trovate anche su YouTube: https://www.youtube.com/user/AlessandroQuerzoli/playlists

Io nomino questi 5 Blog (il regolamento è questo) ma faccio gli auguri a tutti Voi!

Buone e Belle Feste!

https://belladonnacoup.wordpress.com

https://phehinothatemiyeyelo.wordpress.com

https://demiannicolas.wordpress.com

https://italianpanti.wordpress.com

https://francescofiumarella.com

Alessandro Q.

Aperi Style a Pitti Moda 2016

ed ecco finalmente il video degli Aperi Style a Pitti Immagine Uomo 2016 per la F.G.F. Industry: presentazione della nuova bellissima linea abbigliamento notte.

La nostra apparizione ai minuti 0:57 e 1:32, vedere per credere. 😉

Coofirmatario e testimonial il Principe Emanuele Filiberto di Savoia.